Maca Peruviana: funziona davvero?

Maca Peruviana: funziona davvero?

La Maca Peruviana è una pianta straordinaria, abbiamo già chiarito le sue proprietà soprattutto come superfood che dona energia e vitalità e non solo, ma funziona davvero?

In Perù, la maca è stata usata per secoli come integratore alimentare per migliorare la salute e per le sue doti “straordinarie” per aumentare l’energia e la fertilità.

Negli ultimi decenni l’interesse e la domanda di maca sono cresciuti in tutto il mondo, sempre più apprezzato come rimedio adattogeno e tonico in grado di contrastare la stanchezza fisica mentale, anche e soprattutto in ambito sportivo.

Ultimamente, però, la maca è al centro dell’interesse scientifico soprattutto come rimedio alternativo per trattare i problemi relativi alla salute riproduttiva sia negli uomini che nelle donne. Infatti, da alcuni studi sembrerebbe che la maca peruviana possa migliorare la fertilità e il desiderio sessuale, ma scopriamo insieme se funziona davvero.

La maca peruviana funziona davvero sulla fertilità?

La Maca appartiene al genere Lepidium meyenii alla famiglia Brassicacee. La parte principale e commestibile della pianta della maca è il tubero sotterraneo, simile al ravanello o alla rapa. Viene coltivata ad alta quota sulle Ande. e può variare per dimensioni e colore (bianco, nero, rosso). 

I componenti principali della maca sono carboidrati e proteine ​​ed è un’ottima fonte di aminoacidi essenziali, ferro e calcio. Si può trovare sia in capsule che in polvere, ideale da usare per ricette sia dolci che salate.

La prima a condurre studi sulla maca legati alla fertilità fu la famosa biologa del Perù, Gloria Chacon de Popovici, inizialmente condotti esclusivamente sugli animali.

Solo recentemente sono stati condotti vari studi anche sugli uomini, sulla fertilità, sulla regolazione ormonale e su molti altri aspetti della sfera sessuale.

Da una revisione sistematica di tutti gli studi condotti sull’argomento, i dati sembrano abbastanza incoraggianti, ma comunque insufficienti a stabilire se la Maca possa davvero influenzare la fertilità sia maschile che femminile e sarebbero necessarie ulteriori ricerche per approfondire l’argomento.

Infatti, il numero totale di studi, la dimensione totale del campione negli studi primari sono troppo limitati per trarre conclusioni definitive.

Conclusioni

Quindi alla domanda: la maca funziona davvero?

Possiamo rispondere che ad oggi, le indicazioni sulla salute non possono essere pienamente supportate da un punto di vista scientifico. Ciò che è sicuro è che si tratta di un vero e proprio Superfood ricco di nutrienti e micronutrienti importanti per il nostro organismo.

Conosciuto ed apprezzato soprattutto come tonico-adattogeno che aiuta a contrastare la fatica fisica e mentale e, aumenta la capacità di adattamento del nostro organismo agli agenti stressanti e dona energia e vitalità… quindi perché non provarla?

Fonti:

Empfohlene Produkte

Zurück zum Magazine

0 Kommentare

Hinterlasse einen Kommentar